JOIN IAA!

The International Advertising Association (IAA) lancia la campagna ‘Come One, Come All’  per promuovere la Diversity, Equity e Inclusion nel settore del marketing e della pubblicità

 

Londra, 26 ottobre 2021 - Le aziende di pubblicità e marketing devono sfruttare la Diversity,
Equity e Inclusion (DE&I) come risorsa strategica e utilizzarla per guidare l'innovazione nelle loro organizzazioni.

Questo è il messaggio di Joel Nettey, il primo africano ad essere eletto presidente mondiale dell'International Advertising Association (IAA) nei suoi 83 anni di storia, e Dagmara Szulce, il suo primo amministratore delegato donna, che stanno supervisionando il lancio di la campagna "Come One, Come All" dell'organizzazione ai suoi 4.000 membri in 56 paesi in tutto il mondo.

La campagna mira a celebrare la diversità tra i suoi membri e a mostrare la profondità e l'ampiezza del talento nel settore della pubblicità e del marketing.

Come parte della campagna, l'IAA ha istituito un Diversity Council per supervisionare la promozione e l'attuazione delle politiche DE&I in tutta l'associazione e i suoi membri costituenti e le loro organizzazioni.

L'IAA ha anche sviluppato una serie di Key Performance Indicators (KPI), che offrono una tabella di marcia costruttiva per raggiungere i propri obiettivi di DE&I, tra cui:
Incoraggiare una maggiore diversità attraverso webinar, formazione e workshop,
Intraprendere ricerche e discussioni che sono contestuali ai requisiti e alle leggi di un paese specifico,
Condividere le best practice in tutti i settori del marketing e delle comunicazioni
• Fissare l'ambizioso obiettivo di impiegare almeno il 50% della propria forza lavoro proveniente da contesti sociali, economici e geografici più diversi entro tre anni.

L'IAA crede che il Consiglio per la diversità sarà uno strumento efficace per innescare il cambiamento interno e per sostenere una maggiore diversità per i loro membri a livello globale. I membri aziendali di IAA collaboreranno con IAA per guidare la trasformazione in tutto il mondo.

Commentando il lancio della campagna, il presidente della IAA Joel Nettey ha dichiarato:

Companies should embrace DE&I as a strategic tool and try to harness its potential to
further their growth strategies. Once you see DE&I as an opportunity, then it becomes less of
a challenge and more of a strategic asset that has to be developed and nurtured.”ù

 

L'amministratore delegato della IAA, Dagmara Szulce, ha aggiunto:

“While some companies and organisations claim to be diverse, DIVERSITY has been IAA’s
secret sauce for the last 83 years, due to its geographical reach. This campaign is about
celebrating who we are as creative professionals, based on our unique experiences living and
working in many different cultures around the world.”

 

Come parte della campagna globale, l'IAA ha anche creato un'app di networking dedicata per riunire la famiglia IAA in un modo più connesso, consentendo ai membri di abbracciare la diversità, scambiare idee e collaborare più liberamente.

Mostrerà anche una vasta gamma di persone del roster della IAA, inclusi dipendenti di Facebook, TikTok, Google e Nielsen per evidenziare le differenze individuali ma anche drammatizzare i valori di diversità, equità e inclusione che li collegano tutti.

“We also want to attract fresh talent to the IAA and to the advertising industry, so this campaign is
also a way for us to reach out to people from different backgrounds, cultures and life experiences
who might be interested in starting a career in advertising. We want them to connect with us, hence
‘Come One, Come All,” a
fferma Dagmara.

 

Sebbene l'industria pubblicitaria non sia sempre stata conosciuta per la sua diversità e inclusione, l'IAA crede che le cose stiano cambiando in meglio ed è desiderosa di dare l'esempio su una questione che definirà il settore negli anni a venire.

“There is still more to be done but the industry is now more open, diverse, equitable and inclusive
than it has ever been, but we all need to work harder to accelerate that change. At the IAA, we know
that amazing things happen when different backgrounds come together. Whatever your creed, class,
colour or gender – whoever you are, the IAA welcomes you” 
ha affermato Joel.

La campagna "Come One, Come All" fa parte di una campagna più ampia, l'IAA Global North Star, che mostrerà i valori dell'IAA sia ai suoi membri che al più ampio mondo della pubblicità.

L'IAA ha lanciato ufficialmente la sua campagna "Come One, Come All" alla conferenza Creativity4Better dal 27 al 28 ottobre 2021.

 

 

     IAA ITALY CHAPTER PER LA DIVERSITY & INCLUSION     

A livello locale IAA Italy Chapter contribuisce alla valorizzazione della Diversity e Inclusion all'interno della propria community.

> Scopri le iniziative promosse da IAA Italy Chapter

>  Rivivi l'ultimo evento dedicato al ruolo delle donne nel settore pubblicitario "Shaping the future of diversity marketing"

 

 

L'IAA ei suoi membri sono disponibili per commenti alla stampa e Dagmara Szulce e Joel Nettey sono disponibili per interviste per discutere della campagna, nonché della diversità e dell'inclusione nella pubblicità.

Iscrivizione_newsletter_mensile

collisions-informazioni
Click me

Seguici sui social