JOIN IAA!

Donna è Innovazione, il nuovo progetto di IAA Italy Chapter

 

Prima della pausa estiva, IAA Italy Chapter lancia un nuovo progetto, ancora una volta dedicato ai più giovani.

Dopo la bellissima esperienza di “Un’Idea per l’Italia”, IAA coinvolge oggi i suoi soci Young in un percorso di apprendimento esperienziale in collaborazione con Google e Osservatorio TuttiMedia - Media Duemila.

Il progetto in questione vedrà i giovani soci di IAA impegnati nella campagna di comunicazione a supporto del premio “Donna è Innovazione” sponsorizzato da Osservatorio TuttiMedia. “Donna è Innovazione”  rientra all’interno del premio Nostalgia di Futuro ed è un premio creato per porre all’attenzione del pubblico donne che hanno fatto la differenza e che fanno la differenza a sostegno del cammino verso la parità di genere.

Il premio, che sarà conferito presumibilmente alla fine del 2020, rientra all’interno di un progetto  di divulgazione attraverso  articoli, video e contenuti creati ad hoc da  veicolare  su diversi canali affinché si diffonda sempre più consapevolezza sul tema del gender gap, soprattutto fra i più giovani!

Ed è proprio in questo progetto di divulgazione che entreranno in gioco i giovani professionisti/studenti di comunicazione di IAA. Gli Young dell’associazione costituiranno una vera e propria “compagnia” di comunicazione per seguire ogni aspetto della campagna promozionale del premio. Un ottimo modo per mettere in pratica quanto appreso negli anni universitari, attraverso un progetto dal forte impegno sociale.

Il percorso è ufficialmente partito il 27 Luglio, dopo un incontro di kick-off con gli Young dell’associazione: oltre 20 ragazzi hanno aderito con grande entusiasmo al progetto. Oggetto dell’incontro è stato un momento di confronto con i coordinatori e gli sponsor del progetto:

  • Maria Pia Rossignaud, direttore di Media Duemila e rappresentante di Osservatorio TuttiMedia
  • Rosella Serra, Advertising Industry Relations Manager in Google nonché nuovo consigliere del CD di IAA in Italia
  • Alberto Dal Sasso, Head of RAM in Nielsen Italia nonché Presidente di IAA Italia
  • Gaetano Di Giuseppe, coordinatore dell’area Giovani di IAA Italia

L’incontro ha visto anche la partecipazione inaspettata ma apprezzatissima del professor Derrick de Kerckhove, sociologo, accademico e direttore scientifico di Media Duemila che per oltre 10 anni ha lavorato fianco a fianco con Marshall McLuhan.

Davvero una bella sorpresa per i ragazzi quella di potersi confrontare con il professore de Kerckhove dopo aver letto - chissà quante volte - il nome del professore e di Marhall McLuhan sui libri universitari.

Maria Pia Rossignaud di Osservatorio TuttiMedia ha tenuto a ringraziare i ragazzi per la loro adesione e ha sottolineato le riflessioni alla base della nascita di questo progetto: "Nel contesto contemporaneo emerge la necessità di rafforzare nell’immaginario collettivo la cultura dellaparità di genere che aiuti i giovani e chi ruota loro intorno a maturare consapevolezza sull’importanza di creare una società coinvolgente, equilibrata e sostenibile, indispensabile per porre le basi del futuro migliore o che come diceva Argo Levi: “di un futuro che non può essere quello di prima”. A tal fine, tale consapevolezza dovrà passare inevitabilmente attraverso il ricordo della storia e l’enfasi del presente, tramite la testimonianza e il parere delle donne.”

Anche Rosella Serra di Google si è unita nel ringraziare i ragazzi aderenti. Rosella in prima persona supporterà i ragazzi tramite momenti formativi per aiutarli nella produzione di video creativi su YouTube e nella promozione tramite advertising dei contenuti della campagna “Donna è Innovazione” su Google (co-adiuvata da specialisti in ambito adv).

Alberto Dal Sasso, presidente del Capito Italiano di IAA, si è invece complimentato con i giovani aderenti per la loro capacità di cogliere al volo questa occasione di crescita personale e professionale, nonostante essa comporterà un extra lavoro rispetto all’università o al proprio impiego.

L’iniziativa, nasce infatti proprio per offrire ai giovani di IAA un valore in riferimento ai tre driver dell’associazione:

  1. Inspiration: ricevere stimoli dal mondo dei professionisti della Comunicazione, con un punto di vista esterno a quello accademico.
  2. Education: acquisire nuove conoscenze nel mondo del marketing e della comunicazione, con un focus sulle nuove dinamiche indotte dalla Digital Transformation e consolidare le proprie competenze per diventare più attrattivi per il mondo del lavoro.
  3. Connectivity: accrescere il proprio network a livello orizzontale, con altri giovani che condividono interessi e ambizioni professionali nel mondo del marketing e della comunicazione e accrescere il proprio network a livello verticale, con professionisti del mondo del marketing e della comunicazione.

Gaetano Di Giuseppe, coordinatore dell’area Young di IAA Italia, ha poi presentato la roadmap del progetto ai ragazzi. Il percorso vedrà tutti impegnati fino allo svolgimento effettivo del premio finale Donna è Innovazione (fine 2020).

I ragazzi si sono divisi in team di progetto e dopo una prima fase di ricerca (agosto 2020) di materiali e testimonianze di donne che hanno fatto/fanno la differenza nella vita di tutti i giorni, saranno coinvolti in diversi incontri formativi (prima metà di giugno).

Gli incontri avranno lo scopo di aiutare i ragazzi a ricoprire il ruolo di “agenzia di comunicazione” del progetto. Saranno dunque previsti incontri per approfondire tecniche di scrittura articoli digitali, SEO, gestione campagne di advertising, creatività e video marketing etc.

Da metà settembre in poi si entrerà nel vivo del progetto: la fase di execution! I ragazzi realizzeranno, condivideranno e promuoveranno tramite i canali di IAA e quelli di Osservatorio contenuti creativi a supporto dell’awareness del premio Donna è Innovazione.

Gli Young di IAA sono pronti a mettersi in gioco in questa sfida, che sarà sicuramente la prima di una lunga serie di iniziative che l’Associazione riserverà nei prossimi mesi ai propri giovani!

Per chi fosse interessato ad entrare nell'Associazione 
basta cliccare il bottone qui sotto!

Join_IAA_Italy_Chapter

 

 

collisions-informazioni
Click me

Seguici sui social