JOIN IAA!
Al via la seconda edizione del Master UPA in Diritto della Comunicazione Commerciale

Il digitale sta trasformando in modo radicale il mondo della comunicazione e le competenze di marketing richieste dalle aziende, con un ritmo che dal nostro osservatorio (UPA è l’associazione che rappresenta l’85% degli investimenti pubblicitari in Italia) è accelerato notevolmente negli ultimi due anni. Le imprese oggi richiedono sia profili con una conoscenza trasversale, rivalutando in maniera controintuitiva anche i curricula umanistici, sia nuove competenze verticali, soprattutto in campo digitale.

Per questo l’associazione ha deciso di fornire attraverso il brand UPA Academy un’offerta formativa più strutturata, che ha come obiettivi principali l’aggiornamento delle competenze dei manager della filiera pubblicitaria e la formazione di neolaureati in grado di occupare i profili professionali più ricercati sul mercato. 

digital-profile

Nel 2018 avevamo un unico master, nel 2020 arriveremo a quattro: in comunicazione integrata, data science, branded content e sulle evoluzioni del diritto della comunicazione commerciale.

Il tema del diritto è forse quello tra i quattro su cui abbiamo puntato per il quale è più difficile cogliere la necessità di innovazione. Tuttavia, scendendo un attimo sotto la superficie, si nota una forte evoluzione della normativa, nazionale e comunitaria, in materia di comunicazione, che comunque fa fatica a rimanere al passo con l’evoluzione tecnologica alla base delle piattaforme digitali, che costituiscono ormai il 40% dell’intero mercato pubblicitario. Pertanto, oggi efficacia e compliance normativa dei progetti di comunicazione viaggiano forzatamente a braccetto e le funzioni di marketing e comunicazione (digitale in particolare) si trovano ad interagire costantemente con la funzione legale, nell’ottica congiunta di minimizzare rischi operativi e reputazionali evitando gli estremi opposti: il blocco da parte del team legale di qualsiasi innovazione o la gestione superficiale dei risvolti normativi delle iniziative di marketing.

Il Master UPA in Diritto della Comunicazione Commerciale si avvale del coordinamento didattico dello studio FTCC e di un corpo docente di altissimo livello, con la presenza dell’AGCM, del Garante Privacy e dello IAP, l’Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria. Riconosce 20 Crediti formativi dell’Ordine degli Avvocati di Milano e si avvale del sostegno di Google, IGP Decaux, Manzoni e Webads. Inoltre, i soci IAA hanno diritto alla fee riservata a i soci UPA pari al 50% del costo del Master.

Insieme per formare i professionisti e i leader di domani. 

Per maggiori informazioni e per scaricare il programma, accedi a www.upa.it sezione UPA Academy.

Se non l'hai già fatto, entra a far parte di IAA Italy Chapter! 

Unisciti_al_capitolo_italiano_IAA

 

Unisciti_al_capitolo_italiano_IAA
Click me

Seguici sui social