JOIN IAA!

Phygital Work Manifesto: al via i lavori!

Dopo l’incontro di presentazione del progetto tenutosi a dicembre, il 2020 è iniziato con l’avvio di questo ambizioso programma dell’Hub Employer Branding del capitolo italiano dell’International Advertising Association (IAA).

Lo scorso 27 Gennaio si è tenuto il primo incontro operativo in una location unica e stimolante, gli uffici di Google Italia. L’obiettivo del primo Phygital Work Manifesto è quello di creare un documento programmatico, redatto da manager delle funzioni risorse umane e comunicazione, per promuovere le principali linee guida da seguire per affrontare la trasformazione digitale di un contesto lavorativo. Si tratta di un progetto ambizioso sia per le tematiche di frontiera che affronta sia perchè interessa direttamente le generazioni native digitali. Il termine phygital esprime la direzione che il manifesto intende seguire.

La Trasformazione digitale sta profondamente cambiando le dinamiche della vita personale e professionale di ognuno di noi.

Per le nuove generazioni questo cambiamento è ancora più profondo: le loro abitudini, le loro priorità e i loro obiettivi sono nuovi e diversi da quelli a cui eravamo abituati. Questi cambiamenti si riflettono inevitabilmente all’interno dei contesti lavorativi. Oggi gli ambienti di lavoro stanno osservando la compresenza di tre generazioni differenti: baby boomersgenerazione X e millennials (Y), mentre la generazione Z entrerà presto nel mercato del lavoro (è ancora troppo presto per la generazione ALFA, ma a breve arriveranno anche loro).

Risulta dunque necessario avere una guida programmatica per la trasformazione - in chiave digitale e non solo - dei contesti lavorativi, a supporto della diversità generazionale.

Come trasformare gli ambienti di lavoro? Quali sono i punti cardine che non possono mancare per far coesistere più generazioni? Come attrarre le nuove generazioni attraverso strategie efficaci di Employer Branding?

 Il Phygital Work Manifesto, attraverso la collaborazione di specialisti del mondo Risorse Umane e di esperti di Comunicazione, vuole trovare una risposta a queste domande. Il primo incontro è stata la prima prova tangibile di come la collaborazione tra questi due mondi - HR e Comunicazione - possa generare un confronto proficuo e tante nuove idee sul tema.

L’incontro del 27 Gennaio è iniziato con l’introduzione del Vice Presidente del capitolo italiano di IAA, il prof. Andrea Cioffi. Oggetto dell’introduzione è stata la definizione del perimetro d’azione, degli obiettivi condivisi e della timeline del percorso.

Phygital Work Manifesto

Quest’ultimo infatti prevederà un ciclo di diversi incontri durante il 2020, con lo scopo di analizzare i diversi aspetti della trasformazione dei contesti lavorativi: da quello tecnologico a quello legale, dal tema del welfare a quello socio-culturale.

All’introduzione è seguito uno speech di forte interesse tenuto dai referenti di Google Italia: quali sono le ragioni del successo del colosso californiano? Ma soprattutto, perché lavorare in Google viene visto dalle nuove generazioni come un vero e proprio obiettivo? Quali sono le dinamiche interne che ne determinano l’attrattività?

Phygital Work Manifesto

Generare spunti di riflessione come questi sarà il modus operandi di tutti gli incontri del progetto Phygital Work Manifesto: favorire il dibattito è l’unico modo per vincere questa sfida.

L’incontro si è poi concluso con un momento di lavoro collettivo, lanciato dal Vice Presidente del Capitolo Andrea Cioffi e dal CEO di Great Place To Work Alessandro Zollo.

Phygital Work ManifestoHR Manager ed esperti di comunicazione si sono divisi in gruppi misti e insieme hanno ragionato sulle macro-aree di innovazione legate al mondo del lavoro ritenute più rilevanti. Ogni gruppo ha evidenziato le aree su cui vorrebbe che il Manifesto intervenisse, il confronto tra i lavori di ciascun gruppo determinerà le aree definitive, che saranno oggetto dei tavoli dei prossimi mesi.

E alla fine di questo anno di lavoro, quali saranno i risultati?

  • Il manifesto: un documento programmatico per le imprese che intendono evolvere secondo i trend della digital transformation.
  • Una ricerca scientifica: per dare valore al manifesto, in collaborazione con esperti afferenti anche al mondo accademico.
  • Un Evento pubblico e istituzionale nel quale presentare il Manifesto e i risultati raggiunti.

 

 

Scopri i Phygital Work Talk, gli eventi dedicati a scoprire nel dettaglio come applicare nella pratica i principi del Phygital Work Manifesto e rivivi la presentazione del manifesto ad IF!

 


  • Il progetto Phygital Work Manifesto di IAA entra nel vivo del suo sviluppo. Ti interessa avere maggiori informazioni? Clicca il bottone qui sotto e partecipa all'Hub!

ENTRA NELL'HUB DELL'EMPLOYER BRANDING

 

collisions-informazioni
Click me

Seguici sui social